Home
Search results “Classifica campionato cipriota 2012 presidential election”
600 dobermann in Val di Fiemme, la docilità vale più della bellezza
 
02:03
Seicento dobermann provenienti da 36 nazioni hanno partecipato al Campionato del Mondo Internationaler Dobermann Club nei prati del Centro del Fondo di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino. I migliori soggetti di razza dobermann del mondo, accompagnati da proprietari, allevatori e addestratori si sono contesi i titoli di Campione del Mondo IDC 2012. Fra gli otto dobermann vincitori, quattro appartenevano alla categoria giovani e quattro alla categoria cuccioli. Entrambe le categorie erano suddivise in esemplari neri e marroni e in maschi e femmine. Due Campioni del Mondo sono italiani: Olga, una giovane femmina nera, e Oz, un giovane maschio marrone, entrambi dell'allevamento di Casa Giardino (www.allevamentodicasagiardino.it). Altri due campioni sono i figli del dobermann Alé Alamos del Citone di proprietà di Gaia Santangelo che vive proprio in Val di Fiemme, a Cavalese. Si tratta della femmina tedesca nera Mocca e del maschio nero Quickestep King of Darkness. Lo Stadio del Fondo della Val di Fiemme, che nel 2013 sarà teatro per la terza volta dei Campionati del Mondo Fis di Sci Nordico, ha richiamato migliaia di fan della razza dobermann e cinofili italiani e stranieri. Questi eleganti atleti al guinzaglio hanno incantato la folla gremita sugli spalti durante uno splendido weekend settembrino. Ma non è loro bellezza a decidere il titolo. "Il carattere è la prima cosa che valutiamo - rivela il giudice Pierluigi Pezzano, presidente dell'Aiad (Associazione italiana allevatori dobermann) -. Toccando e accarezzando il dobermann, deve essere evidente la sua socievolezza e docilità". Pezzano osserva inoltre come Val di Fiemme sia stata una perfetta località ospitante sia per l'organizzazione impeccabile sia per la bellezza del territorio che ha permesso una promozione turistica in tutto il mondo della valle stessa, del Trentino e dei Campionati del Mondo di Sci Nordico. I CAMPIONI DEL MONDO 2013 IDC Sieger Maschi Neri: Quickestep King of Darkness (Alè Alamos del Citone per Come As You Are Vesta). IDC Siegerin Femmine Nere: Eureka del Nasi (Zedor del Nasi per Gloria del Nasi). IDC Sieger Maschi Marroni: Pride of Russia Kaspij (Fedor del Nasi per Gloria del Nasi). IDC Siegerin Femmine Marroni: Paradise King of Darkness (Ron del Fiorsilva per Gem Givveeon Rocca). IDC Jugendsieger Maschi Neri: Gandor v. Residenzschloss (A' Condor v. Residenzschloss per Thiatacara v. Residenzschloss). IDC Jugendsieger in Femmine Nere: Olga di Casa Giardino (Varenne di Casa Giardino per Blacktessa di Casa Giardino). IDC Jugendsieger in Maschi Marroni: Oz di Casa Giardino (Varenne di Casa Giardino per Blacktessa di Casa Giardino). IDC Jugendsieger in Femmine Marroni: Mocca v. Bavaria (Alé Alamos del Citone per Irinland Olympia). ALTRE NOTIZIE I cani hanno dato sfoggio delle loro capacità e, soprattutto, bellezza sotto l'occhio vigile dei giudici Hans Wiblishauer (GER), Pierluigi Pezzano (ITA), Thomas Becht (GER), Florindo Coppo (ITA), Josè Maria Bulò (SPA), Merete Dalgaard (DEN). Per affrontare un campionato IDC sono necessarie, come minimo, tre persone per ogni cane. Questo importante indotto economico per la Valle, grazie all'imponente numero di persone al seguito di questi "atleti" con guinzaglio, costituisce anche un ottimo bacino di promozione degli stessi Mondiali di Sci Nordico FIS 2013. Nazioni presenti: Austria, Belgio, Brasile, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Islanda, Indonesia, Inghilterra, Israele, Italia, Giappone, Lettonia, Lituania,Messico, Repubblica Ceca, Repubblica di Macedonia, Repubblica di Montenegro, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, Serbia, Slovenia, Slovacchia, Sud Africa, Spagna, Svezia, Svizzera, Stati Uniti d'America, Ungheria. Il Comitato Organizzatore dell'Evento è composto dall'Azienda per il Turismo Val di Fiemme e dalla Società di Servizi D&D Service, in collaborazione con l'Idc (Italiana amatori dobermann). Le delegazioni internazionali, presenti in valle già da giovedì 13 settembre, sono state invitate a scoprire le bellezze naturalistiche della Val di Fiemme anche con una visita al Parco Naturale di Paneveggio, venerdì 14 settembre, per assistere a un concerto di violini fra gli abeti di risonanza. Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e l'Ente Nazionale della Cinofilia Italiana hanno affidato all'Associazione Italiana Amatori Dobermann (AIAD) la tutela, la diffusione e il miglioramento genetico della razza dobermann in Italia.
Views: 67526 VisitFiemme
CN24 | 180secondi del 10 GENNAIO 2011
 
04:38
http://www.cn24.tv Domenica di sangue sulle strade del crotonese. Due morti in sole 24 ore Entrambi gli scontri sulla 106, vittime un giovane ed un'anziana signora Tragica domenica sulle strade del crotonese. Due gli incidenti stradali verificatesi ieri. Nel pomeriggio a perdere la vita sulla strada statale 106 jonica, al chilometro 255, il ventunenne Bruno Vetere. A bordo della sua moto, il giovane ha urtato contro lo spartitraffico ed è volato per decine di metri, schiantandosi poi mortalmente al suolo. La moto, poi, si è incendiata. Il secondo incidente, invece, si è verificato nella notte, a Cutro, dove ha perso la vita l'86enne Anastasia Olivo. La donna stava per essere accompagnata all'ospedale alle 3,30 di notte ma, a causa della nebbia, l'auto è andata a sbattere contro un muretto. Tornano le navi a Gioia Tauro, riaperto lo scalo dopo il blocco di trenta ore Tensione tra i portuali che riprendono l'attività. Mercoledì summit con l'Mct Ha riaperto la notte scorsa il porto di Gioia Tauro, la cui attività è stata bloccata per 30 ore per mancanza di navi in arrivo. L'azienda ha anche collocato i 1.200 dipendenti in cassa integrazione per lo stesso periodo. Nel corso della notte sono arrivate tre navi che si sono aggiunte ad una quarta arrivata ieri. I portuali, tra i quali regnano malumore e tensione, avevano pensato di scioperare, ma sono stati convinti dai sindacati a riprendere l'attività in vista dell'incontro fissato per mercoledì a Reggio. "Allarme" febbre suina a Crotone, donna incinta ricoverata in ospedale Praticato il cesareo alla gestante, il bimbo sta bene. Primo caso di H1n1 Una donna 35enne di Crotone, risultata affetta da influenza suina, ha dovuto partorire i primi dell'anno, al settimo mese. Il bimbo sta bene ma sono leggermente peggiorate le condizioni della madre. Si tratta del primo caso in Calabria quest'anno di H1n1. La donna, per problemi respiratori, ha subìto un parto cesareo ed è stata sottoposta all'apposito protocollo di cure; Nell'ospedale crotonese è stata attivata anche la profilassi prevista in questo caso. Reggio Calabria, celebrati a Mosorrofa i funerali di Giuseppe Sorgonà Il giovane parrucchiere assassinato venerdì in pieno centro cittadino Si sono svolti nella chiesa di San Demetrio nella zona di Mosorrofa a Reggio Calabria i funerali di Giuseppe Sorgonà, il parrucchiere di 25 anni ucciso mentre era a bordo della sua automobile in compagnia del figlio di due anni, che e' rimasto illeso. I funerali si sono svolti in un clima di grande commozione e dolore ed i familiari di Sorgonà hanno ribadito che il giovane era un bravo ragazzo. Proseguono le indagini degli agenti della squadra mobile che hanno sentito molte persone ma non emergono elementi utili per far luce sul delitto. Agenzia delle confische, il Pdl non ci vede chiaro e chiede spiegazioni al prefetto Pretesi tutti i nomi dei nuovi assunti e gli eventuali legami con politici e funzionari Il 'Sole24ore' premia Scopelliti, il governatore ai vertici nella classifica dei gradimenti Buoni piazzamenti per sindaci e presidenti di Provincia. Così hanno votato i cittadini Giuseppe Scopelliti, presidente della Regione Calabria, dopo essere stato per otto anni sindaco di Reggio, si conferma ai vertici nel sondaggio Governance Poll 2010 sul gradimento degli amministratori locali di Ipr Marketing per il Sole 24 Ore. Tra i sindaci calabresi, quello di Crotone è al quinto posto nazionale, seguito da Nicola D'Agostino al 59%, sale di posizione il sindaco di Cosenza, Perugini. Per i presidenti di Provincia Wanda Ferro, Catanzaro, con il 62%, si piazza prima nella regione e al quarto posto assoluto su base nazionale. La Giunta Regionale nomina i componenti del coordinamento "Progetto Donna" Iniziativa per dare visibilità e sostenere le associazioni femminili della Calabria Calcio. Finite le feste, si torna in campo. Il "week-end" delle squadre calabresi Il Crotone torna alla vittoria, Reggina fermata dal Sassuolo. Pareggia il Cosenza Dopo le festività sono tornate in campo le squadre di calcio del campionato di serie Bwin e Prima Divisione. Nel campionato cadetto il Crotone ha superato allo Scida, per 2-0, il Portogruaro, reti di Ginestra e Tedeschi, mentre la Reggina, sempre in casa, è stata fermata sullo 0-0 dal Sassuolo. Rossoblu salgono a quota 27 punti in classifica, gli amaranto a 32. In Prima pareggio interno anche per il Cosenza di Somma, che fa 1-1 in extremis con Essabr. I lupi salgono a 26 punti in graduatoria.
Views: 7054 CalabriaNews24
Calling All Cars: True Confessions / The Criminal Returns / One Pound Note
 
01:27:24
The radio show Calling All Cars hired LAPD radio dispacher Jesse Rosenquist to be the voice of the dispatcher. Rosenquist was already famous because home radios could tune into early police radio frequencies. As the first police radio dispatcher presented to the public ear, his was the voice that actors went to when called upon for a radio dispatcher role. The iconic television series Dragnet, with LAPD Detective Joe Friday as the primary character, was the first major media representation of the department. Real LAPD operations inspired Jack Webb to create the series and close cooperation with department officers let him make it as realistic as possible, including authentic police equipment and sound recording on-site at the police station. Due to Dragnet's popularity, LAPD Chief Parker "became, after J. Edgar Hoover, the most well known and respected law enforcement official in the nation". In the 1960s, when the LAPD under Chief Thomas Reddin expanded its community relations division and began efforts to reach out to the African-American community, Dragnet followed suit with more emphasis on internal affairs and community policing than solving crimes, the show's previous mainstay. Several prominent representations of the LAPD and its officers in television and film include Adam-12, Blue Streak, Blue Thunder, Boomtown, The Closer, Colors, Crash, Columbo, Dark Blue, Die Hard, End of Watch, Heat, Hollywood Homicide, Hunter, Internal Affairs, Jackie Brown, L.A. Confidential, Lakeview Terrace, Law & Order: Los Angeles, Life, Numb3rs, The Shield, Southland, Speed, Street Kings, SWAT, Training Day and the Lethal Weapon, Rush Hour and Terminator film series. The LAPD is also featured in the video games Midnight Club II, Midnight Club: Los Angeles, L.A. Noire and Call of Juarez: The Cartel. The LAPD has also been the subject of numerous novels. Elizabeth Linington used the department as her backdrop in three different series written under three different names, perhaps the most popular being those novel featuring Det. Lt. Luis Mendoza, who was introduced in the Edgar-nominated Case Pending. Joseph Wambaugh, the son of a Pittsburgh policeman, spent fourteen years in the department, using his background to write novels with authentic fictional depictions of life in the LAPD. Wambaugh also created the Emmy-winning TV anthology series Police Story. Wambaugh was also a major influence on James Ellroy, who wrote several novels about the Department set during the 1940s and 1950s, the most famous of which are probably The Black Dahlia, fictionalizing the LAPD's most famous "cold case", and L.A. Confidential, which was made into a film of the same name. Both the novel and the film chronicled mass-murder and corruption inside and outside the force during the Parker era. Critic Roger Ebert indicates that the film's characters (from the 1950s) "represent the choices ahead for the LAPD": assisting Hollywood limelight, aggressive policing with relaxed ethics, and a "straight arrow" approach. http://en.wikipedia.org/wiki/LAPD
Views: 97129 Remember This
Calling All Cars: Escape / Fire, Fire, Fire / Murder for Insurance
 
01:28:24
The Los Angeles Police Department (LAPD) is the police department of the city of Los Angeles, California. The LAPD has been copiously fictionalized in numerous movies, novels and television shows throughout its history. The department has also been associated with a number of controversies, mainly concerned with racial animosity, police brutality and police corruption. The radio show Calling All Cars hired LAPD radio dispacher Jesse Rosenquist to be the voice of the dispatcher. Rosenquist was already famous because home radios could tune into early police radio frequencies. As the first police radio dispatcher presented to the public ear, his was the voice that actors went to when called upon for a radio dispatcher role. The iconic television series Dragnet, with LAPD Detective Joe Friday as the primary character, was the first major media representation of the department. Real LAPD operations inspired Jack Webb to create the series and close cooperation with department officers let him make it as realistic as possible, including authentic police equipment and sound recording on-site at the police station. Due to Dragnet's popularity, LAPD Chief Parker "became, after J. Edgar Hoover, the most well known and respected law enforcement official in the nation". In the 1960s, when the LAPD under Chief Thomas Reddin expanded its community relations division and began efforts to reach out to the African-American community, Dragnet followed suit with more emphasis on internal affairs and community policing than solving crimes, the show's previous mainstay. Several prominent representations of the LAPD and its officers in television and film include Adam-12, Blue Streak, Blue Thunder, Boomtown, The Closer, Colors, Crash, Columbo, Dark Blue, Die Hard, End of Watch, Heat, Hollywood Homicide, Hunter, Internal Affairs, Jackie Brown, L.A. Confidential, Lakeview Terrace, Law & Order: Los Angeles, Life, Numb3rs, The Shield, Southland, Speed, Street Kings, SWAT, Training Day and the Lethal Weapon, Rush Hour and Terminator film series. The LAPD is also featured in the video games Midnight Club II, Midnight Club: Los Angeles, L.A. Noire and Call of Juarez: The Cartel. The LAPD has also been the subject of numerous novels. Elizabeth Linington used the department as her backdrop in three different series written under three different names, perhaps the most popular being those novel featuring Det. Lt. Luis Mendoza, who was introduced in the Edgar-nominated Case Pending. Joseph Wambaugh, the son of a Pittsburgh policeman, spent fourteen years in the department, using his background to write novels with authentic fictional depictions of life in the LAPD. Wambaugh also created the Emmy-winning TV anthology series Police Story. Wambaugh was also a major influence on James Ellroy, who wrote several novels about the Department set during the 1940s and 1950s, the most famous of which are probably The Black Dahlia, fictionalizing the LAPD's most famous "cold case", and L.A. Confidential, which was made into a film of the same name. Both the novel and the film chronicled mass-murder and corruption inside and outside the force during the Parker era. Critic Roger Ebert indicates that the film's characters (from the 1950s) "represent the choices ahead for the LAPD": assisting Hollywood limelight, aggressive policing with relaxed ethics, and a "straight arrow" approach. http://en.wikipedia.org/wiki/LAPD
Views: 37019 Remember This